Author Archive
Primo maggio: emergenza lavoro

Primo maggio: emergenza lavoro

La disoccupazione in continuo aumento aggrava le condizioni economiche di migliaia di cittadini. Lo strumento del reddito minimo garantito può rappresentare un punto di svolta per il paese.

La scelta "Letta" economicamente

La scelta “Letta” economicamente

Sarà Enrico Letta, nipote del braccio destro di Berlusconi, a cercare di creare il governo delle grandi intese. E parte già il toto-ministri. Si fanno i nome di Monti e Padon per gli esteri e l'economia.

La rotta sbagliata dell’austerità

La rotta sbagliata dell’austerità

Mentre il ministro tedesco elogia le politiche restrittive, occupazione e crescita si allontanano. A farne le spese sono i giovani, le famiglie e le piccole imprese.

Bulgaria, brucia il malessere popolare

Bulgaria, brucia il malessere popolare

La crisi economica colpisce la Bulgaria. La politica energetica, l'austerità fiscale e la corruzione hanno alimentato il disagio popolare e portato nelle piazze migliaia di cittadini.

Crisi: Moody's boccia la Germania

Crisi: Moody’s boccia la Germania

Tremano le borse del vecchio continente dopo il lunedì nero. Tutte le piazze europee ieri hanno chiuso in negativo, e oggi Milano ha fallito il rimbalzo. Mentre l'agenzia americana punisce Berlino e complica il futuro della crisi europea.

Sarà Euro-calypse?

Sarà Euro-calypse?

Giorni decisivi per il destino della Grecia e dell'Euro. Molti sono gli scenari possibili ma nessuno può dire con certezza quali saranno le reali conseguenze.

L'Europa in attesa del vertice Hollande-Merkel

L’Europa in attesa del vertice Hollande-Merkel

Disoccupazione, Pil e produzione industriale italiana preoccupano l'Europa. Cresce l'attesa per il primo vertice tra la Germania e la nuova Francia socialista previsto per la prossima settimana.

Grecia, il vecchio che avanza

Grecia, il vecchio che avanza

In Grecia la situazione si fa più drammatica, Tsipras si tira indietro e Venizelos non sembra poter fare di meglio. L'uscita dall'euro e il ritorna alla dracma non è poi così lontana.

Hollande, un socialista normale

Hollande, un socialista normale

La Francia cambia passo. Dopo la ferita di Jospin e il tentativo di Royal con la vittoria di Hollande la gauche torna all'Eliseo. In attesa del trionfo nelle elezioni parlamentari di giugno.

Cresci Italia??!

Cresci Italia??!

L’economia reale italiana sembra non rispondere alle politiche di Mario Monti. In coro dall’inizio dell’anno Ocse, Istat  e Bce ripetono che l’Italia è entrata in una nuova fase di recessione, con una contrazione del Pil, prevista per il 2012, oltre l’un percento. Cosa è mancato per mettere in moto la crescita economica? C’è stata forse...
Il debito pubblico americano

Il debito pubblico americano

La crescita economica attuata oltre i propri limiti, soprattutto economici, sembra ribellarsi. Dopo la Grecia, il Portogallo, l’Irlanda e l’Italia ora il terremoto del debito pubblico sembra spostarsi oltre oceano. Ma ogni crisi deve essere valutata separatamente. L’attacco che ha colpito l’Italia ha fatto temere il peggio per le finanze pubbliche, con il rischio di...
L'Italia è come la Grecia?

L’Italia è come la Grecia?

L’Italia, negli ultimi giorni, è preda di attacchi speculativi che fanno temere per la solvibilità dello Stato. Lo spread ha superato i 300 punti e ha generato come naturale conseguenza l’aumento dei tassi di rendimento dei titoli del debito pubblico (che per lo Stato sono tassi di costo). Le logiche che hanno governato i mercati...