La grazia è la diretta conseguenza del dpr n.27 dell'11 marzo 2013 che sancisce la rinuncia della giurisdizione italiana sui reati commessi da militari NATO all'interno del paese.