L’Italia, negli ultimi giorni, è preda di attacchi speculativi che fanno temere per la solvibilità dello Stato. Lo spread ha superato i 300 punti e ha generato come naturale conseguenza l’aumento dei tassi di rendimento dei titoli del debito pubblico (che per lo Stato sono tassi di costo). Le logiche che hanno governato i mercati...