Nonostante gli accordi di pace tra Nord e Sud torna la tensione nello Stato africano del Sudan. E riaffora l'incubo di una nuova guerra giocata sugli interessi petroliferi e territoriali.