La neo presidentessa Banda annuncia la depenalizzazione dell’omosessualità e l’abolizione delle leggi discriminatorie. Ma deve affrontare l’opposizione cristiana in Parlamento.