L'Arte non si sgombera. Dopo una prima occupazione e la trattative vane con il Comune di Milano, Macao occupa Palazzo Citterio. Un'iniziativa che trova il sostegno di molti milanesi e non solo.