La crescita economica attuata oltre i propri limiti, soprattutto economici, sembra ribellarsi. Dopo la Grecia, il Portogallo, l’Irlanda e l’Italia ora il terremoto del debito pubblico sembra spostarsi oltre oceano. Ma ogni crisi deve essere valutata separatamente. L’attacco che ha colpito l’Italia ha fatto temere il peggio per le finanze pubbliche, con il rischio di...