Lo storico leader del Pkk Ocalan ha chiesto ai suoi di deporre le armi e ritirarsi oltre i confini, per tentare la strada dell’autodeterminazione democratica del popolo turco.