Hollande nonostante l'imprevisto aereo vola a Berlino per incontrare la cancelliera tedesca Angela Merkel. Durante l'incontro si è parlato di crescita, rigore e caos greco.