In Grecia la situazione si fa più drammatica, Tsipras si tira indietro e Venizelos non sembra poter fare di meglio. L'uscita dall'euro e il ritorna alla dracma non è poi così lontana.