Nel giorno in cui l'Istat presenta i dati sulla disoccupazione più alta degli ultimi 36 anni, il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, fa una fotografia impietosa del Paese.